Domenica 13 Maggio
Partenza
1 giorno
Durata
Fiamignano – Lazio
Località
Facile, Medio
Impegno

Piani di Rascino e Cornino. Splendidi altipiani laziali ai confini con  l’Abruzzo circondano vette appenniniche di 1900 mt. Scopriamo un trekking dolce e dai grandi paesaggi appenninici

Scadenza Iscrizione: 12 Maggio

 

A Nord del Lago del Salto si distendo altipiani da cui emergono cime di grande bellezza, ammantate di boschi. La piana di Rascino, da sempre pianoro carsico, ha dato vita a piccoli laghi come quello di Cornino o zone acquitrinose quando la stagione delle piogge riempie l’orizzonte di avifauna e paesaggi suggestivi.

Giunti al paese di Fiamignano, dove ci incontreremo per un appuntamento, ci spostiamo verso la piana posta a 1250 mt di altezza. Il percorso non è impegnativo ed è adatto alla maggior parte di chi fa trekking nei periodi estivi.

Al termine, chi volesse, breve sosta sulle rive del Lago del Salto.

 

  • Primo appuntamento: Roma, ore 7.50, Piazza Bologna 1, Bar Meeting Place. Roma
  • Secondo Appuntamento: Fiamignano, ore 9.40, Piazza Gabriele D’Annunzio. A pochi metri c’è l’unico Bar del Paese, in Via Vittorio Veneto 4
  • Rientro a Roma:  ore 20 circa

 

Costi individuali

  • Guida: 10 euro
  • Spese di trasporto in automobile

Come partecipare

Contattare la Guida al 333 6327610, anche con SMS o whatsApp, oppure scrivere a info@camminomediterraneo.com 

Trasporto

Verranno utilizzate automobili private. Per chi avesse bisogno di passaggi deve comunicare direttamente alla Guida responsabile.

Si richiede puntualità agli appuntamenti.

Consigli utili

Per l’escursione è necessario indossare calzature idonee, scarponcini da trekking alti alla caviglia. Bastoncini e zaino da trekking di grandezza fra 20 e 30 lt. Indumenti per la pioggia, calze e magliette di ricambio, 2 lt di acqua e pranzo al sacco.

Programma della giornata

 

Si giunge a Fiamignano in un ora e 30 di automobile da Roma, piccola sosta al Bar. Riprese le automobili ci spostiamo fino a quota 1200 mt, dove si parcheggia. Ricordarsi di portare pranzo al sacco e acqua. Il trekking non è impegnativo e prevede di trascorrere una giornata in uno dei più belli Altipiani dell’Appennino laziale, una grande piana carsica dove sono sorti i piccoli specchi d’acqua dei laghetti di Rascino e Cornino, circondati dalle mole (quasi 1900 mt) dei Monti Nuria e Nurietta. Non saliremo su queste cime ma ci limiteremo ad una escursione di circa 18 km e 400 mt di dislivello complessivo in salita.

Il paesaggio si presenta già con le prime timide fioriture (considerata l’altezza) e l’escursione è adatta alla maggior parte degli escursionisti, anche non particolarmente allenati. Il pranzo è al sacco.

E’ possibile, per chi lo voglia, fermarsi prima e ridurre l’impegno previsto.

Il rientro è intorno alle 17 dalla zona. 

Informazioni aggiuntive

PartecipantiMassimo 20, Minimo 6
AccompagnatoreGiuseppe D’Onofrio
Contatti+39 333.63.27.610, info@camminomediterraneo.com
dscf6999

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni.

Lascia una recensione

Rating