Giorno 30
Partenza
Settembre
Mese
3 giorni
Durata
Ponza, Latina
Località
Facile
Impegno

Le isole ponziane. Perle del Mediterraneo, pazzia della Natura

    Scadenza Iscrizione: 15 Settembre

In Cammino fra le tre principale Isole Ponziane, ne scopriamo gli angoli nascosti, l’affascinante e tormentata Storia, la Natura e le meravigliose coste, i pregi gastronomici.

Le Isole Ponziane, oggi note come meta balneare, ci aprono un mondo nascosto dalla patina turistica e dall’uso superficiale. Proviamo a intrufolarci, da piccoli ladri del passato, fra le pieghe della Natura, degli uomini che ne hanno scolpito il carattere e fra alcuni aspetti che i tempi brevi spesso non lasciano vedere.
I meravigliosi sentieri di Palmarola, visitabili solo con una imbarcazione a diposizione dei nostri tempi e i percorsi spesso ignorati di Ponza, ci lasciano scorgere la vera anima di questo arcipelago, un libro aperto di Geologia e Vegetazione ricca e per fortuna ancora protetta (Zannone fa parte del Parco nazionale del Circeo).

Ma Ponza non è solo Natura, calette e navigazione. E’ atmosfera serale, tramonti dai tanti punti panoramici, il silenzio del Monte Guardia e il passeggio sulla via dei caffè, è il momento dell’arrivo delle barche da pesca e dei suoi marinai, è lo struggimento di una luce che chiude un bel mondo e una bella vita, per icominciare il giorno dopo, più bella ancora.

 
PRIMO APPUNTAMENTO Venerdì 30 Settembre – Roma, Stazione Metro B Eur Palasport, ore 6.40, tassativo.
 
SECONDO APPUNTAMENTO Porto di Terracina, ore 8.20

L’aliscafo della NLG parte alle 8.40

QUOTA ASSOCIATIVA
Organizzazione, accompagnatore e Guide Ambientali: 60 euro
SPESE A CARICO DEL SOCIO
Due giorni di B & B: 80 euro

Pranzi al sacco

Cena completa, dall’antipasto al dolce, bevande incluse, 20 euro per ogni sera.
Spese di trasporto. Aliscafo a/r  35 euro

Trasferimento all’Isola di Palmarola a/r 30 euro. L’escursione a Palmarola verrà annullata in caso di condizioni meteomarine avverse. Poiché l’imbarcazione è messa a nostra disposizione, con prezzo concordato per un numero fissato di persone, in caso di rinuncia da parte del partecipante, l’importo va comunque versato alla compagnia di Navigazione

Tessera Associativa, ove scaduta o non sottoscritta 15 euro.

Supplemento camera uso singola: 20 euro a notte

 Come partecipare

Il socio è tenuto a inviare tramite bonifico la quota associativa di 60 euro entro la data di scadenza indicata. Le rimanenti spese verranno coperte in contanti sul posto.

Estremi per il Bonifico: Conto Corrente Postale intestato a “Associazione Sportiva Dilettantistica Cammino Mediterraneo”. IBAN   IT – 13 – U – 07601 – 03200 – 000077931608. Codice Bic/Swift: BPPIITRRXXX
In alternativa Postagiro su CCP 77931608
A versamento fatto invia un sms o whatsApp, indicando data, importo e causale oppure invia una e-mail a info@camminomediterraneo.com allegando ricevuta in formato PDF. In caso di urgenza chiama il 3336327610. L’Associazione ha anche un numero di Fax a cui mandare copia della ricevuta: 06 94800156

La quota associativa non è restituibile in caso di mancata partecipazione.
Prima della partenza verrà inviata una e-mail per informazioni pratiche, utili ad un corretto accesso all’attività

Trasporto

Venerdì 30 Settembre: Arrivati al Porto di Terracina impiegheremo l’aliscafo delle 8.40 per Ponza, tempo di navigazione 1 h 10′   

Domenica 2 Ottobre: Aliscafo NLG da Ponza per Terracina in partenza alle 17.15

Alloggio

B & B situato nella parte alta di Ponza Porto. L’alloggio e il Ristorante sono adiacenti ed entrambi collocati nella parte alta di Ponza, da raggiungere a piedi, per ogni spostamento, con scale e stradelli. Dal porto ci sono circa 80 mt di salita.

Consigli utili

Per le escursioni è necessario indossare calzature idonee, scarponcini da trekking alti alla caviglia. Bastoncini e zaino da trekking di grandezza fra 20 e 45 lt. Indumenti per la pioggia, calze e magliette di ricambio, 2 lt di acqua e pranzo al sacco quando specificato, crema solare e cappellino.

Portare costume da bagno e telo mare

Iscrizione al sito. Qualora non fossi già iscritto

Apri “Area Utente”, in Home Page e quindi “Registrati”. Questo passaggio può essere completato anche indipendentemente dalla partecipazione. E’ utile per ricevere le newsletter e indispensabile per il tesseramento e per aderire al singolo evento. Compila ogni campo della form d’iscrizione e clicca su “Registrati”.

Tesseramento. Per chi non avesse Tessera in corso di validità

La Tessera ha una durata solare, 365 giorni dal giorno di emissione. L’importo relativo alla tessera sottoscritta può essere versato in contanti alla Guida o acquistata tramite PayPal accedendo ai nostri sistemi automatici. E’ necessaria per accedere alle attività.
Per il Tesseramento è necessaria l’Iscrizione al sito.

Informazioni

Prima, durante o dopo uno di questi passaggi, è sempre possibile acquisire tutte le informazioni utili e necessarie alla partecipazione dell’attività scelta.
E’ possibile contattare l’Associazione via e-mail a info@camminomediterraneo.com o telefonare al 333 6327610 o al recapito telefonico indicato, relativo alla Guida incaricata.

 

Additional information

DestinazioneLazio
Tessera richiestaTessera Sport, Tessera Sport Plus
PartecipantiMassimo 20, Minimo 8
AccompagnatoreGiuseppe D’Onofrio
Contatti+39 333.63.27.610, info@camminomediterraneo.com

Se le condizioni meteomarine non lo permettessero o non ci fosse un numero sufficiente di partecipanti per l’escursione in barca/trekking a Palmarola, questa verrebbe annullata e sostituita con un breve trekking su Ponza.

Venerdì 30 Settembre: Monte Guardia

Primo Appuntamento ore 6.50, stazione Metro B Eur Palasport. Non sono ammessi ritardi per evitare di perdere la partenza dell’aliscafo da Terracina.
Secondo Appuntamento ore 8.20, Biglietteria del Porto di Terracina
Terzo Appuntamento ore 10.30 Porto di Ponza, di fronte al Ristorante La Scogliera.

Arrivati sull’isola ci spostiamo al B & B e sistemiamo i bagagli. Il B & B si trova nella parte alta di Ponza porto e richiede un percorso a piedi in salita.
Sentieri su e intorno al Monte Guardia. Il percorso integrale è diviso in tre parti. Lungo complessivamente 10 km, tempo di percorrenza escluse le soste 4 h, la somma dei tratti in salita ha un dislivello di 600 mt.
E’ privo di copertura arborea e ombra.
La prima parte, per il faro, ha una lunghezza di 3 km e dislivello di 300 mt. Il sentiero è agevole nella parte iniziale e finale; nella parte centrale è stretto e ha qualche buca che si supera con un minimo di attenzione. Privo di tratti esposti al vuoto è estremamente panoramico sulla costa e regala una bellissima serie di affacci, fra fioriture e caprette allo stato brado. Il Faro è spettacolare, per la sua ardita posizione in cima ad uno sperone roccioso, raggiungibile solo con una scala scavata in galleria.
E’ possibile percorrere solo questa prima parte dell’escursione e tornare al B & B.
Se si percorre anche la seconda parte, cioè raggiungere la cima del Monte Guardia, il dislivello complessivo in salita è 450 mt, distanza 6 km. La cima dell’isola, 283 mt, è il Monte Guardia. Dal suo pianoro sommitale si gode una vista totale di Ponza e della distante Palmarola.
L’intero percorso prevede anche il sentiero per Punta il Fieno, che, come scritto ha una distanza di 10 km, tempo di percorrenza escluse le soste 4 h, la somma dei tratti in salita ha un dislivello di 600 mt. Il percorso richiede l’uso di scarponcini da escursione, per la presenza di tratti accidentati e sassosi.
Al termine si torna al B & B. Cena al vicino Ristorante.

Sabato 1 Ottobre: Isola di Palmarola

Dopo colazione, si scende al Porto e ci si imbarca su Motonave privata per raggiungere Palmarola, partenza alle 10. La motonave può essere di 20 o 50 posti, secondo il numero di partecipanti.
Si costeggia la parte sud ovest di Ponza per dirigersi verso Palmarola. Arrivati sull’isola, chi non volesse fare l’escursione, potrebbe sostare in rada o sulla spiaggia (dove c’è un ottimo ristorante) per relax fra bagni e sole.
L’escursione sull’isola ha una durata di circa 2 h, priva di copertura arborea e ombra. Il sentiero è in terra e occorre un po’ di attenzione per alcuni punti scivolosi, facilmente superabili. Si giunge su una delle cimette dell’isola, altezza 283 mt. Bellissimo panorama sull’isola e l’arcipelago. Si torna indietro e si percorre un breve tratto del sentiero che attraversa l’isola verso sud, verso la parte più alta, dove la vegetazione sta riprendendo lo spazio lasciato dalla scarsa frequentazione.
Tornati alla spiaggia, breve bagno e Relax. Al termine riprendiamo la navigazione e arrivati in prossimità di Ponza, ne costeggeremo la costa Est, fino al Porto Borbonico. Per l’escursione è necessario l’uso degli scarponi da escursionismo.
Rientro in B & B e cena.

Al termine riprendiamo la navigazione e arrivati in prossimità di Ponza, ne costeggeremo la costa Est, fino al Porto Borbonico. Per entrambe le escursioni, a Palmarola e Zannone, sono necessari gli scarponi da escursionismo.
Rientro in B & B e cena.

Domenica 2 Ottobre: Ai confini di Ponza

In questo ultimo giorno visiteremo la parte Nord di Ponza, quella di Le Forna e Punta Incenso.
Con Autobus di linea si giunge a Cala Feola, per un bagno nelle belle piscine naturali e, per chi non volesse fare l’escursione a piedi, successivo spostamento in Autobus e un tratto a piedi direttamente a Cala Fonte per il pranzo e/o bagno.
Altrimenti, dopo Cala Feola, Escursione a Punta Incenso, durata di circa 1 h 15’ escluse le soste, dislivello irrilevante, distanza breve. Da punta Incenso si può ammirare, più che da altri punti, sia l’adiacente isolotto di Gavi sia l’ex isola del Circeo, oggi legata alla terra ferma.

Bagno a Cala Fonte e piccolo pranzo, chi volesse, su panoramica terrazza che si affaccia sulla cala. Rientro in zona Porto, per una passeggiata prima della partenza. Sufficienti scarpe da ginnastica.

Chi non volesse fare l’escursione a piedi, si consiglia bagno nelle belle piscine naturali e successivo spostamento in Autobus e un tratto a piedi direttamente a Cala Fonte per il pranzo e/o bagno.
L’aliscafo da Ponza parte alle 17.15 e arriva a Terracina alle 18.30 circa.

Tour Reviews

There are no reviews yet.

Leave a Review

Rating