______333.632.7610 info@camminomediterraneo.com

Briciole di Storia, suggestioni dell’Anima

La Via Amerina

1 giorno

Come un quadro impressionista la campagna viterbese è una rete di punti che insieme formano uno splendido quadro ma a differenza di questo, vanno visti uno per uno, per ammirarne la ricchezza, l’emersione dal tempo. Oggi scopriremo la Via Amerina, da Nepi all’Abazia di Faleri Novi

Domenica 31 Gennaio

(Scadenza Iscrizioni: 30 gennaio)

Spese individuali previste

Le spese sotto descritte verranno sostenute da ogni partecipante, salvo quelle relative alla Guida che vanno anticipate al momento della adesione. Cammino Mediterraneo indica solo servizi del territorio di cui ha diretta e pluriennale esperienza, con un buon rapporto qualità/prezzo. Ogni partecipante è libero di non aderirvi e scegliere servizi diversi.

 

Per la partecipazione non è prevista Tessera da sottoscrivere e non è inclusa Assicurazione Infortuni 

  • Assistenza Tecnica (Guida): 15 euro
  • Pranzi
  • Spese di trasporto in automobile

        Guida Ambientale Escursionistica: Giuseppe D’Onofrio

        Trekking di impegno medio facile

        Per la partecipazione non è prevista Tessera da sottoscrivere e non è inclusa Assicurazione Infortuni
        Le escursioni in programma possono essere modificate o annullate, a discrezione della Guida, per motivi meteo e di sicurezza.

        Consigli importanti

        Obblighi:

        • Scarponcini da trekking alti alla caviglia idrorepellenti
        • Utilizzo di mascherina qualora il distanziamento fra escursionisti sia inferiore a 2 mt e negli ambienti chiusi
        • Mascherina e igienizzante mani vanno sempre portati con se

        Per le escursioni è importante portare

        • Giacca a vento impermeabile. Utile anche un ombrellino
        • Pranzo al sacco e acqua abbondante
        • Bastoncini da trekking
        • Scarpe, maglietta e calze di ricambio
        • Coperture per la pioggia, zaino con capienza consigliata da 25 a 40 lt

        Trasporto

        La nostra raccomandazione è di utilizzare il più possibile automobili private ed evitare la condivisione del mezzo di trasporto.

        Per chi avesse bisogno di passaggi deve comunicare direttamente alla Guida responsabile. Si richiede puntualità agli appuntamenti

        Info e adesioni

        Per aderire a questa proposta Trekking è sufficiente contattare il 333 6327610 o inviare una e-mail a info@camminomediterraneo.com indicando, nome, cognome e numero di cellulare.

        Se contattati tramite e-mail, daremo una risposta indicando i passaggi successivi per completare l’iscrizione al Trekking/Viaggio e per dare e richiedere ulteriori informazioni. Per contatti veloci contattare il 333 6327610

        Se non riuscissi a rispondere subito verrai ricontattato il prima possibile

        Appuntamenti

         

        Primo appuntamento: Roma, Piazza Bologna 1, Bar Meeting Place, ore 8

        Secondo appuntamento: ore 9.15. Occorre inserire su Google Maps “Parcheggio Itinerario Via Amerina”

        In questo punto non ci sono Bar o ristori. E’ il parcheggio della Trattoria Pizzeria Tiresia

        Chi avesse difficoltà ad utilizzare Goggle Maps contatti la Guida per concordare altri appuntamenti

        Fine attività: ore 16 circa, partenza per i luoghi di provenienza

         

        Il programma

        Le escursioni in programma possono essere modificate o annullate, a discrezione della Guida, per motivi meteo e di sicurezza.
        Per la partecipazione non è prevista Tessera da sottoscrivere e non è inclusa assicurazione Infortuni

        Domenica 31 Gennaio: La Via Amerina, da Nepi all'Abazia di S. Maria in Faleri Novi

        Per partecipare alla escursione è obbligatorio l’utilizzo di scarponcini da trekking alti alla caviglia.

        Un percorso breve e intenso nel mondo romano, in quel particolare aspetto che ha visto i nostri antenati ampliare la rete viaria per motivi commerciali e militari. Quello che rimane di quel “pianeta altro” ci è dato osservarlo in alcuni fotogrammi di un ricco album.

        In questo breve viaggio abbiamo la fortuna di ammirare l’antica Via che collegava Veio ad Ameria (Amelia), nella parte in cui maggiore sono la conservazione e le caratteristiche del paesaggio. Nasce dopo la distruzione del popolo falisco, nel 240 a.C. ed indubbia è la suggestione che ci prende di fronte ad un paesaggio che non è difficile immaginare: foreste e sporadici coltivi, una ricca fauna e la certezza di intraprendere un viaggio pieno di incognite e pericoli

        Ne scopriamo i ponti romani, le necropoli, antiche tagliate etrusche e un ambiente naturale splendido, fra ampi orizzonti sul Monte Cimino a Nord Ovest e il Monte Soratte a Sud Est, non lontani dalla Val Tiberina e i Laghi di Vico e Bracciano

        Il percorso ha un fondo comodo con alcuni aspetti da evidenziare: ponticelli stretti e uno su tronco d’albero, supportato da corrimano; un passaggio con corrimano per un piccolo salto. Nulla di questo crea vera difficoltà e non ci sono tratti esposti. Con un po’ di impegno sono assolutamente percorribili

        Il paesaggio è vario, dall’ampia campagna agli uliveti, dal ricco ambiente di ruscello alle tagliate etrusche, dai coltivi alle antiche vestigia romane

        Molto utili i bastoncini e obbligatorio indossare scarponi da trekking alti ad avvolgere l malleolo

        Distanza complessiva: 11.5 km

        Dislivello totale in salita: 210 mt

        Tempo di percorrenza comprese le soste: 5 ore

        Fondo del terreno: stradelli comodi, sterratine, sentiero

        Appunti di viaggio…

        Pronto a partire?

        11 + 15 =

        X contatti veloci:

        Se hai bisogno di informazioni aggiuntive, compila il modulo accanto, o scrivimi a info@camminomediterraneo.com

        Oppure chiama al numero: (+39) 333.632.7610

        Proprietario del sito web:  cammino mediterraneo – di Giuseppe D’Onofrio – Partita IVA – 14405561003

        condividi
        condividi