______333.632.7610 info@camminomediterraneo.com

Capodanno Trekking nell’Alta Maremma

5 giorni

Escursioni, Terme, Cantine, Riserve naturali e archeominerarie, Aziende agricole e coste meravigliose

martedì 31 dicembre – sabato 4 gennaio

(Scadenza Iscrizioni: 30 novembre)

Cammino Mediterraneo indica solo servizi del territorio di cui ha diretta e pluriennale esperienza, con un buon rapporto qualità/prezzo.

Le spese sotto descritte verranno sostenute autonomamente da ogni partecipante, salvo quelle relative alla Guida che vanno anticipate al momento della adesione e di cui si rilascerà regolare Fattura. Cammino Mediterraneo indica solo servizi del territorio di cui ha diretta e pluriennale esperienza, con un buon rapporto qualità/prezzo. Ogni partecipante è libero di non aderirvi e scegliere servizi diversi.

 

  • Assistenza tecnica: 100 euro
  • Guida locale: 20 euro
  • Quattro giorni in B & B, alloggio al centro di Suvereto: il costo varia in base alla tipologia di appartamento. La gestione vende l’appartamento, indipendentemente dal numero di persone che lo occupano. Costi da 100 euro al giorno ad appartamento (due persone in matrimoniale) a 140 euro al giorno ad appartamento per 4/5 persone. Tipologia e costi di ogni appartamento vengono inviati nel dettaglio, con una richiesta veloce fatta con whatApp al 333 6327610 oppure via e-mail a info@camminomediterraneo.com 
  • Ingresso e visita guidata al Parco archeominerario: 13 euro
  • Terme Calidario – Terme Etrusche: La fruizione delle Terme è facoltativa e va prenotata individualmente al 0565 851504. Da 20 euro
  • Terme di Sassetta: La fruizione delle Terme è facoltativa e va prenotata individualmente al 0565 794352 – 338 1851877: 35 euro
  • Degustazioni e visita in Azienda Agricola: 10 euro. https://www.germandine.it/
  • Cena di capodanno: Costo secondo consumo, durante la festa in Piazza. Si prevede da 20 a 30 euro
  • Le altre cene verranno consumate in ristoranti di Suvereto, con cui si concorderà un menù. Il costo è di 30 euro a cena
  • Degustazione in Cantina: 20 euro
  • Trasporti pubblici e privati. Vedi voce Trasporti

Accompagnatore Giuseppe D’Onofrio

Trekking Medio.

Per la partecipazione non è prevista Tessera da sottoscrivere
Le escursioni in programma possono essere modificate o annullate, a discrezione della Guida, per motivi meteo e di sicurezza.

Pochi territori, fra quelli più celebri e decantati, possono vantare una tale ricchezza di paesaggio e spunti di visita. Dalle splendide Riserve costiere alle ormai celebri cantine, da quelle più avveniristiche a quelle della grande tradizione toscana. E’ territorio di calde e accoglienti terme, storicamente presenti da tempo, nate dallo stesso substrato caldo e benefico da cui nacquero i soffioni boraciferi. Terra di grande Storia mineraria, sin dall’eneolitico, fino ai giorni nostri.

Clima mite non lontano dal mare, dal Golfo di Baratti, dalla Storia millenaria di Populonia, dai poetici Borghi di Bolgheri e Castagneto Carducci, Terra di casali e uliveti, di poeti e guerre secolari

Tutto questo cercheremo di viverlo in un programma ricco in cui il trekking, di impegno medio e basso, sarà un veicolo di conoscenza. La sera del 31 vivremo il Capodanno in Piazza a Suvereto, Festa tradizionale con piatti tipici; alloggeremo in un antico Convento al centro di Suvereto

Il programma

Martedì 31 dicembre: trekking Piombino - Populonia

In questo primo giorno, apriamo il nostro viaggio con un sentiero classico quanto solare e marino. E’ uno dei sentieri più belli della costa tirrenica, un percorso fra lecceta, affacci sul mare, calette sassose, fino allo splendido Golfo di Baratti, luogo ricco di Storia e fascino, dalla età etrusca ai giorni nostri.

Il sentiero è immerso nella profumata macchia mediterranea porta con una serie di saliscendi all’attuale grazioso Borgo di Populonia. Questo tratto di costa permette di ammirare le isole dell’arcipelago toscano settentrionale e la dimensione marina in Inverno, un ritorno ai tempi della Natura. Il dislivello complessivo in salita è di 300 mt, distanza 12 Km. Fondo su stradello e sentiero. Tempo di percorrenza 4 ore.  Al termine gli autisti recupereranno le macchine utilizzando un taxi  Ci spostiamo a Suvereto per sistemazione in Albergo e poi cena in piazza festeggiare il Capodanno

Mercoledì 1 Gennaio: La Via dei Mulini

Escursione di facile impegno, per inoltrarci nella ricchezza in Natura e Storia di questo magnifico territorio; La Via dei Mulini. L’anello che ci porterà ai molini parte e arriva a Suvereto. Lungo il percorso la nostra Guida (ed anche autore della sentieristica locale) ci illustrerà la storia e funzione dei mulini del territorio. A circa 2,5 km dal termine del percorso sosteremo in una bella Azienda Agricola, per una visita e degustazione a base di prodotti propri, tisana calda, dolce e schiacciata tipica

La lunghezza dell’itinerario é di circa 13 km, dislivello in salita 100 mt con un saliscendi di lieve impegno.

Rientro negli alloggi e cena in ristorante di Suvereto

Giovedì 2 Gennaio: Il Monte Calvi, balcone della Val di Cornia

In questa giornata raggiungiamo la cima (solo 600 mt) del Monte Calvi, un panoramico balcone su tutta la Val di Cornia, le Colline Metallifere, il Monte Amiata, le Alpi Apuane e l’arcipelago toscano. Il percorso non presenta difficoltà di fondo, percorso agevole su strade bianche e brevi tratti di asfalto. L’impegno in salita è di 600 mt, la distanza 15 km.

Al termine ci spostiamo preso la Cantina Tuarita a Suvereto. Appuntamento alle 16, visita alla Cantina e degustazione di due vini della cultura vitivinicola del territorio.

Rientro negli alloggi e cena in ristorante di Suvereto

Venerdì 3 Gennaio: Il territorio di Castagneto Carducci

I territori di Suvereto e Campiglia marittima confinano con quelli di Castagneto Carducci, poco più a Nord la celebre Bolgheri. L’escursione di oggi copre proprio il territorio intermedio fra questi comuni, così vicini nel paesaggio e storia.

Raggiungiamo a piedi i ruderi dell’antico convento del romitorio nel comune di Castagneto Carducci (fino al 1907 Castagneto Marittimo).  Dalla vetta si gode di un bel panorama sulla costa tirrenica, da Populonia alla val di Cecina, le isole e tutto il territorio castagnetano con la torre del conte Ugolino della Gherardesca. 

Dislivello in salita 300 mt, lunghezza 14 km a/r.

Rientro negli alloggi e cena in ristorante di Suvereto

Sabato 4 Gennaio: Parco Archeominerario di San Silvestro

Ultimo giorno in cui scopriremo uno dei Parchi più belli della Val di Cornia, il Parco di San Silvestro. Con una Guida del Parco visiteremo la Miniera del Temperino e a piedi saliremo sulla Rocca, con un percorso trekking di livello facile. Saremo guidati da persona esperta sia nella Miniera che alla Rocca.

Il percorso richiede abbigliamento adeguato e scarpe trekking. La giornata al parco inizia alle 10 e termina alle 15. Dislivello in salita 200 mt.

Rientro a Roma previsto per le 19.

Appunti di viaggio…

Pronto a partire?

6 + 8 =

X contatti veloci:

Se hai bisogno di informazioni aggiuntive, compila il modulo accanto, o scrivimi a info@camminomediterraneo.com

Oppure chiama al numero: (+39) 333.632.7610

Proprietario del sito web:  cammino mediterraneo – di Giuseppe D’Onofrio – Partita IVA – 14405561003

condividi
condividi