______333.632.7610 info@camminomediterraneo.com

Ciaspole in Abruzzo, Campo Imperatore

2 giorni

Rocca Calascio, Santo Stefano di Sessanio, Castel del Monte. 

Il Fantastico Mondo della Neve, nella regione più Naturale del Centro Italia, l’Abruzzo, in uno scenario fra i più belli d’Italia, Campo Imperatore, i suoi borghi e la catena del Gran Sasso.

Fare escursioni sulla neve con le ciaspole è un’emozione indimenticabile, fra l’azzurro intenso del cielo e il candore accecante della neve

sabato 29 febbraio – domenica 1 marzo 

(Scadenza Iscrizioni: 15 febbraio)

Spese individuali

Le spese sotto descritte verranno sostenute autonomamente da ogni partecipante, salvo quelle relative alla Guida che vanno anticipate al momento della adesione. Cammino Mediterraneo indica solo servizi del territorio di cui ha diretta e pluriennale esperienza, con un buon rapporto qualità/prezzo. Ogni partecipante è libero di non aderirvi e scegliere servizi diversi.

Per la partecipazione non è prevista Tessera da sottoscrivere e non è inclusa Assicurazione Infortuni

  • Assistenza Tecnica e Guide locali: 60 euro
  • Un giorno di Mezza Pensione in camera doppia: 60 euro
  • Supplemento camera uso singola: 20 euro
  • Pranzi
  • Noleggio ciaspole e bastoncini, per chi non le abbia: 10 euro al giorno
  • Spese di trasporto in automobile

 

 

Accompagnatore Giuseppe D’Onofrio

Trekking Medio-facile

Per la partecipazione non è prevista Tessera da sottoscrivere e non è inclusa Assicurazione Infortuni
Le escursioni in programma possono essere modificate o annullate, a discrezione della Guida, per motivi meteo e di sicurezza.

In assenza o carenza di neve, la proposta verrà ugualmente confermata, con attività trekking o mista in sostituzione

Consigli utili

Per le escursioni è importante indossare

  • Scarponcini da trekking alti alla caviglia idrorepellenti oppure scarponi indicati per attività ciaspole (è possibile acquistarli a circa 45 euro da Decathlon)
  • Giacca a vento impermeabile
  • Pile non troppo pesante e uno di ricambio da mettere nello zaino
  • Utile una calzamaglia
  • Copripantalone impermeabile o ghette
  • Guanti e cappellino di lana

Un ricambio di

  • Calze e magliette
  • Guanti
  • Scarpe calde a fine escursione
  • Se possibile thermos con bevanda calda

Le ciaspole, per chi non le avesse, si noleggeranno sul posto

Appuntamenti

  • Primo Appuntamento: Roma, Piazza Bologna Bar Meeting Place, ore 7.20.
  • Secondo Appuntamento:  castel del Monte, ore 9.45
  • Fine attività: Domenica 2, ore 16 circa, partenza per i luoghi di provenienza

Le escursioni in programma possono essere modificate o annullate, a discrezione della Guida, per motivi meteo e di sicurezza

Il programma

Sabato 29 febbraio: Il Piccolo Tibet

Giunti a Castel del Monte primo appuntamento con la Guida locale. Ci sposteremo ancora con le macchine per raggiungere il punto di partenza della ciaspolata (circa 25’ di macchina).

Il percorso si distende nella parte Est del cosiddetto “Piccolo Tibet”, così chiamata la grande piana di Campo Imperatore. Il percorso è circolare e ci permette di ammirare la parte boschiva orientale e la possente catena del Gran Sasso e i monti che gli fanno da corona. Le cime che delimitano e circondano il “piccolo Tibet” sono tra le più elevate e suggestive dell’Appennino: la Scindarella e Monte Portella, con i loro spettacolari circhi glaciali, il Corno Grande, che domina dall’alto delle sue quattro vette, il Monte Aquila, i dolomitici Brancastello, Torri di Casanova e Monte Prena, dalle tormentate forme ricche di canyons, e il ripido ed erboso versante meridionale del Monte Camicia.

La distanza totale sarà di 10 km circa, il dislivello in salita di 300 mt.

Domenica 1 marzo: Da Rocca Calascio a Santo Stefano di Sessanio

Giunti a Rocca Calascio seguiremo uno dei percorsi più facili ma allo stesso tempo più suggestivi del comprensorio, privo di alberature permette una ampia vista su la catena del gran Sasso da una parte e il Sirente dall’altra

I due paesi che legheremo con la nostra ciaspolata sono fra i più belli d’Abruzzo e il panorama che si godrà lungo il percorso è di grande bellezza. Parte dalla iconica chiesa di Santa Maria della Pietà, posta ai piedi dell’altrettanto suggestiva Rocca di Calascio e giunge a Santo Stefano di Sessanio con panoramica vista sul borgo.

Il dislivello totale in salita è di 300 mt, dislivello in discesa 350 mt, distanza 11,5 km, il fondo è comodo su stradello di antica memoria.

Appunti di viaggio…

Pronto a partire?

2 + 13 =

X contatti veloci:

Se hai bisogno di informazioni aggiuntive, compila il modulo accanto, o scrivimi a info@camminomediterraneo.com

Oppure chiama al numero: (+39) 333.632.7610

Proprietario del sito web:  cammino mediterraneo – di Giuseppe D’Onofrio – Partita IVA – 14405561003

condividi
condividi