______333.632.7610 info@camminomediterraneo.com

Trekking Sibillini. Castelluccio di Norcia

2 giorni

In occasione della famosa fioritura delle lenticchie proponiamo Trekking di medio impegno sui Monti Sibillini, circondati da uno dei panorami più affascinanti dell’Appennino

sabato 4 e domenica 5 luglio 

(Scadenza Iscrizioni: 31 maggio)

Spese individuali

Le spese sotto descritte verranno sostenute autonomamente da ogni partecipante, salvo quelle relative alla Guida che vanno anticipate al momento della adesione. Cammino Mediterraneo indica solo servizi del territorio di cui ha diretta e pluriennale esperienza, con un buon rapporto qualità/prezzo. Ogni partecipante è libero di non aderirvi e scegliere servizi diversi.

Per la partecipazione non è prevista Tessera da sottoscrivere e non è inclusa Assicurazione Infortuni

  • Assistenza Tecnica: 50 euro
  • Un giorno di B & B in camera doppia: 40 euro (questa somma verrà raccolta sul posto dalla Guida per un saldo collettivo del soggiorno).
  • Supplemento camera uso singola: 25 euro
  • Pranzi e cene. La cena verrà consumata in un ristorante di Norcia. Costo secondo consumo.
  • Spese di trasporto in automobile

 

 

Accompagnatore Giuseppe D’Onofrio

Trekking di impegno medio

Per la partecipazione non è prevista Tessera da sottoscrivere e non è inclusa Assicurazione Infortuni
Le escursioni in programma possono essere modificate o annullate, a discrezione della Guida, per motivi meteo e di sicurezza.

 

Consigli utili

Per le escursioni è importante indossare 

  • Per le escursioni sono necessari scarponcini da trekking alti alla caviglia, indumenti caldi e comodi, coperture per la pioggia, zaino con capienza consigliata da 25 a 40 lt. Consigliati i bastoncini, specialmente in alcuni tratti dei percorsi.

Appuntamenti

  • Primo Appuntamento: Roma, Piazza Bologna Bar Meeting Place, ore 7.20.
  • Secondo Appuntamento:  Castelluccio di Norcia, ore 10.30
  • Fine attività: Domenica 5, ore 17 circa, partenza per i luoghi di provenienza

Le escursioni in programma possono essere modificate o annullate, a discrezione della Guida, per motivi meteo e di sicurezza

Il programma

Sabato 4 Luglio: Il Monte Lieto

Giunti a Castelluccio si lascia una macchina e si prosegue in auto ancora per qualche kilometro, dove si parcheggia.

Inizia il nostro percorso a piedi da quota 1500 mt circa. Percorso che alterna brevi tratti ripidi a tratti più lunghi con pendenze lievi. Il fondo del terreno è agevole e mai pericoloso. Si raggiunge la cima del Monte Lieto, a quota 1944 mt, da cui si gode un bellissimo panorama.

Segue la discesa che ad anello, quindi su sentiero diverso rispetto all’andata, ci porta prima a vista del Pian Grande e poi di nuovo a Castelluccio.

Il percorso scelto oltre alla panoramicità, permette varietà di paesaggi, dai boschi della Val Canatra, molto frequentati d’Inverno per le ciaspole, alle distese prative che ammantano le pendici dei monti ad Ovest del Pian Grande. Al termine ci spostiamo a Norcia, dove è situato l’alloggio. Pernotto e cena

Dislivello totale in salita 500 mt – Distanza 12 km – Tempo di percorrenza escluse le soste 4 h

Pranzo al sacco (si raccomanda di portarlo da casa, non è possibile acquistarlo in viaggio o sul posto)

Domenica 5 Luglio: Il Monte Redentore

Dopo diversi anni di frequentazione di questa splendida aerea, a mio parere il paesaggio più bello del centro Italia, propongo una entusiasmante salita sul Monte Redentore. E’ richiesto un po’ di impegno, superabile con un passo lento, ripagato da panorami meravigliosi dalla cima posta a quota 2448 mt.

Chi volesse fermarsi prima potrebbe farlo nell’area del Rifugio Zilioli, attualmente chiuso per le conseguenze del terremoto, situato a quota 2240 mt.

Si parte dal Passo, Forca di Presta, quota 1534 e si imbocca il sentiero che sale ripido e costante sulla spettacolare cresta del complesso Redentore/Vettore, dove è possibile ammirare anche il celebre Lago di pilato, piccolo quanto suggestivo.

Il percorso è andata e ritorno, il pranzo è al sacco.

Possibilità per la giornata

Fino al rifugio Zilioli, andata e ritorno

Distanza: 7 km – Dislivello in salita: 700 mt. Sentiero di montagna sassoso, privo di tratti esposti ma non adatto a abbia problemi su sentieri di cresta

Fino al Monte Redentore (eventualmente una variante sul Vettore, altezza simile), andata e ritorno

Distanza 12 km – dislivello in salita 900 mt. Sentiero della stessa tipologia e attenzione del precedente

Passeggiata nella piana di Castelluccio, ad ammirare la fioritura ed eventuale pranzo al Rifugio degli Alpini (è possibile arrivarci da Forca di Presta a piedi in 10’ oppure in macchina)

La Guida, nel caso di condizioni climatiche difficili, può cambiare percorso e programma.

Al termine rientro ai luoghi di provenienza

Appunti di viaggio…

Pronto a partire?

13 + 14 =

X contatti veloci:

Se hai bisogno di informazioni aggiuntive, compila il modulo accanto, o scrivimi a info@camminomediterraneo.com

Oppure chiama al numero: (+39) 333.632.7610

Proprietario del sito web:  cammino mediterraneo – di Giuseppe D’Onofrio – Partita IVA – 14405561003

condividi
condividi