______333.632.7610 info@camminomediterraneo.com

Trekking sugli altipiani di Rascino e Cornino

Il magico Appennino dei laghi e delle distese

agropastorali

1 giorno

Splendidi altipiani laziali ai confini con l’Abruzzo circondano vette appenniniche di 1900 mt. Scopriamo un trekking dolce e dai grandi paesaggi a Nord del Lago del Salto.

Altipiani da cui emergono cime di grande bellezza, ammantate di boschi. La piana di Rascino, da sempre pianoro carsico, ha dato vita a piccoli laghi come quello di Cornino o zone acquitrinose quando la stagione delle piogge riempie l’orizzonte di avifauna e paesaggi suggestivi.

domenica 14 giugno

(Scadenza Iscrizioni: 13 giugno)

Spese individuali

Per la partecipazione non è prevista Tessera da sottoscrivere e non è inclusa Assicurazione Infortuni

  • Guida: 10 euro
  • Pranzo al sacco
  • Trasporto in macchina

Accompagnatore Giuseppe D’Onofrio

Trekking di impegno medio

Per la partecipazione non è prevista Tessera da sottoscrivere e non è inclusa Assicurazione Infortuni
Le escursioni in programma possono essere modificate o annullate, a discrezione della Guida, per motivi meteo e di sicurezza.

 

Consigli utili

Per le escursioni è importante indossare 

  • Per le escursioni sono necessari scarponcini da trekking alti alla caviglia, indumenti caldi e comodi, coperture per la pioggia, zaino con capienza consigliata da 25 a 40 lt. Consigliati i bastoncini, specialmente in alcuni tratti dei percorsi.

Appuntamenti

  • Primo Appuntamento: Roma, Piazza Bologna Bar Meeting Place, ore 7.50.
  • Secondo Appuntamento:  Fiamignano, ore 9.40, Piazza Gabriele D’Annunzio. A pochi metri c’è l’unico Bar del Paese, in Via Vittorio Veneto 4
  • Fine attività: ore 17 circa, partenza per i luoghi di provenienza

Il programma

Domenica 14 Giugno

Si giunge a Fiamignano in un ora e 30 di automobile da Roma, piccola sosta al Bar.

Riprese le automobili ci spostiamo fino a quota 1200 mt, dove si parcheggia.

Il trekking non è impegnativo e prevede di trascorrere una giornata in uno degli Altipiani più belli dell’Appennino laziale, una grande piana carsica dove sono sorti i piccoli specchi d’acqua dei laghetti di Rascino e Cornino, circondati dalle mole (quasi 1900 mt) dei Monti Nuria e Nurietta. Non saliremo su queste cime ma ci limiteremo ad una escursione di circa 18 km e 400 mt di dislivello complessivo in salita.

Il paesaggio si presenta già con le prime fioriture (considerata l’altezza) e Il pranzo è al sacco. Per chi invece voglia ridurre l’impegno, è possibile tornare indietro in autonomia su comoda e sicura sterrata e pranzare presso un panoramico Agriturismo, da prenotare (chiedere alla Guida)

Il rientro è intorno alle 17 dalla zona.

Distanza complessiva 18 km, dislivello in salita 400 mt, tempo di percorrenza 6 h, escluse le soste

Fondo: percorso su stradelli e su sentieri di montagna.

Impegno: l’escursione è adatta alla maggior parte degli escursionisti, anche non particolarmente allenati.

Possibilità di riduzione impegno: E’ possibile tornare prima al punto di partenza, per chi lo voglia, portando il dislivello a 300 mt e la distanza a 12 km. Per chi avesse problemi, ulteriore riduzione, in tutta sicurezza.

 

Appunti di viaggio…

Pronto a partire?

14 + 9 =

X contatti veloci:

Se hai bisogno di informazioni aggiuntive, compila il modulo accanto, o scrivimi a info@camminomediterraneo.com

Oppure chiama al numero: (+39) 333.632.7610

Proprietario del sito web:  cammino mediterraneo – di Giuseppe D’Onofrio – Partita IVA – 14405561003

condividi
condividi