fbpx
______333.632.7610 info@camminomediterraneo.com

Trekking sui sentieri d’Autunno

Pratone e monte Gennaro

Parco Naturale Regionale dei monti Lucretili

1 giorno

Prima parte nella splendida faggeta della Val Cavalera che precede lo spettacolare Pratone del Gennaro già con i primi colori autunnali e ricco di cavalli allo stato brado. Seconda parte verso la cima con i suoi grandi panorami su tutta la Capitale, fino alla costa e la piana tiberina

 

Domenica 16 Ottobre
Scadenza Iscrizioni: 14 Ottobre
Impegno: medio facile

Obbligo di scarponcini alti da trekking

Spese individuali previste:

  • Guida: 15 euro
  • Pranzo al sacco
  • Trasporto

Per la partecipazione non è prevista Tessera da sottoscrivere, assicurazione Infortuni Facoltativa

        Trekking di impegno medio e facile

        Obbligo di scarponcini da trekking alti, a coprire il malleolo

        Guida Ambientale Escursionistica Giuseppe D’Onofrio
        iscritto ad AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche), tessera LA 190
        La Guida è assicurata per la responsabilità civile personale ai sensi di legge, per danni involontariamente arrecati a terzi, compresi gli “accompagnati”, nella loro qualità di GAE durante l’attività escursionistica e/o durante le attività preparatorie alle escursioni.

        • Le escursioni in programma possono essere modificate o annullate, a discrezione della Guida, per motivi meteo e di sicurezza.
        • Per la partecipazione non è prevista la sottoscrizione di una tessera
        • Cammino Mediterraneo si attiene alla disciplina normativa in vigore, relativa alla tutela sanitaria in tempo di Covid

         

        Trasporto

        • Verranno utilizzate automobili private, il cui costo viene ripartito fra i passeggeri, con esclusione del conducente/proprietario

             

            Note Importanti

            • Per le escursioni sono necessari scarponcini da trekking alti alla caviglia, indumenti freschi e comodi, coperture per la pioggia, zaino con capienza consigliata da 25 a 40 lt. Consigliati i bastoncini, specialmente in alcuni tratti dei percorsi.
            • Dotarsi di Luce portatile

              Per informazioni e adesioni è possibile inviare e-mail a info@camminomediterraneo.com  o telefonare alla Guida al 333 6327610 o inviare messaggi tramite whatsapp o sms.

              Se non riuscirò a rispondere subito ricontatterò il prima possibile

              Assicurazione Infortuni
              La copertura assicurativa Infortuni è facoltativa può essere sottoscritta per la durata di 365 gg oppure per ogni singola giornata di attività

              La durata annuale ha un costo di 10 euro e va sottoscritta entro 5 gg dalla escursione. E’ operante dal momento in cui il tesseramento risulta completato e scadrà alle ore 24.00 del 365° giorno successivo.

              L’assicurazione giornaliera ha un costo di 1 euro per ogni giornata e può essere sottoscritta anche il giorno prima. Il mio consiglio è di sottoscrivere quella annuale per avere una copertura nell’arco dell’anno, senza ulteriori formalità

              Il modo più rapido e diretto per sottoscrivere la polizza è di scaricare sul proprio cellulare, da Google Play o da Apple Store, l’App Trip&Trek e procedere all’iscrizione. In questo modo la sottosciione e la copertura sono immediate

              Chi invece volesse sottoscrivere la polizza (solamente quella annuale) tramite una comunicazione a Cammino Mediterraneo, può farlo entro i cinque giorni che precedono l’escursione, per permetterne l’attivazione. E’ sufficiente scrivere una e-mail a info@camminomediterraneo.com    indicando Nome e Cognome, Codice Fiscale, Data di Nascita, Comune di residenza, e-mail e numero di cellulare

              L’Assicurazione è collegata al tesseramento EIC (Escursioni Italia Club) garantisce un’ampia tutela in caso di infortuni occorsi esclusivamente durante le attività escursionistiche organizzate e riconosciute da E.I.C. o A.I.G.A.E. (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche), quindi valida per qualsiasi escursione guidata da una Guida Ambientale Escursionistica, regolarmente iscritta ad AIGAE

              La copertura assicurativa annuale  
              Le garanzie oggetto dell’assicurazione sono:
              Morte: capitale assicurato € 50.000,00
              Lesioni: capitale assicurato € 100.000,00, la % della lesione è da identificare nella Tabella Lesioni allegata alla polizza. Questa tabella può essere inviata in qualsiasi momento a chi ne faccia richiesta
              Franchigia: 3%. L’indennizzo è soggetto ad una franchigia del 3%, pertanto se la percentuale prevista nella Tabella Lesioni è pari o inferiore al 3%, non è dovuto alcun indennizzo; per percentuali superiori al 3% l’indennizzo viene riconosciuto solo per la parte eccedente il 3%.
              Rimborso Spese Mediche: massimale € 2.000,00 per sinistro e per anno, scoperto € 100,00 per sinistro (è la parte che rimane a carico dell’infortunato) – la garanzia opera solo a seguito di infortunio con lesione indennizzabile (pertanto sopra al 3%).
              Le garanzie operano senza limiti di età e in tutto il mondo.

               

              Un abbraccio a tutti e buon tempo
              Vi aspetto per tornare a camminare insieme, più serenamente
              Giuseppe

              Appuntamenti

              Primo Appuntamento: Roma, Bar Tex, Via Roccella Jonica, zona metro A “Anagnina”, ore 10
              • Secondo Appuntamento:
              “Inizio Sentiero per Monte Gennaro”. E’ un punto segnalato in Google Maps e si raggiunge dal comune di Marcellina, ore 11
              • Fine attività:
              ore 17 circa, partenza per i luoghi di provenienza

                Il programma

                Le escursioni in programma possono essere modificate o annullate, a discrezione della Guida, per motivi meteo e di sicurezza.
                Per la partecipazione non è prevista Tessera da sottoscrivere.
                Assicurazione Infortuni facoltativa
                Obbligo di utilizzare calzature da trekking alte, ad avvolgere e proteggere la caviglia

                Domenica 16 Ottobre: La faggeta di monte Gennaro e la sua cima

                E’ un’escursione non impegnativa, scelta per chi ama godere un bel paesaggio senza particolare sforzo e allo stesso tempo apprezzare il tipico ambiente di media collina laziale, così ricco di storia e tradizioni pastorali
                Partiremo da quota 840 mt. La prima parte del percorso è immerso nella faggeta della Val Cavalera, una delle più belle del Lazio. Il paesaggio calcareo è ben celato in questi passi dal vivo sottobosco del faggio, nel suo massimo splendore estivo
                Usciti dalla faggeta si apre il sempre suggestivo spettacolo della piana del Gennaro, con cavalli allo stato semibrado. Chi vuole si ferma qui e chi preferisce sale sulla cima a quota 1275 mt. Ampio il panorama su tutta la piana tiberina e la costa laziale. Occorre attenzione nella salita alla cima per un fondo più accidentato e sassoso.
                Distanza: 12 km
                Dislivello in salita: 450 mt
                Percorso anche sassoso e sconnesso, richiede attenzione ed equilibrio
                Obbligo di scarponcini alti alla caviglia, pranzo al sacco e acqua. Non c’è presenza di fonti

                Appunti di viaggio…

                Pronto a partire?

                12 + 6 =

                X contatti veloci:

                Se hai bisogno di informazioni aggiuntive, compila il modulo accanto, o scrivimi a info@camminomediterraneo.com

                Oppure chiama al numero: (+39) 333.632.7610

                Proprietario del sito web:  cammino mediterraneo – di Giuseppe D’Onofrio – Partita IVA – 14405561003

                condividi