Da Sabato 23 a Domenica 24 Marzo
Partenza
2 giorni
Durata
Isola di Giannutri, Parco della Maremma
Località
Facile, Medio
Impegno

Magnifica Natura Mediterranea, Giannutri e il Parco della Maremma

    Scadenza Iscrizione: 10 Marzo

Il parco della Maremma, nei quali si elevano i cosiddetti Monti dell’Uccellina, sono una della zone d’Italia a più forte naturalizzazione e protezione. Specie animali e vegetali tipiche della fascia mediterranea quì trovano l’ambiente ideale. I percorsi ci permettono di entrare in questo mondo fra il mare e la collina, fra boschi e zona lacustre, promontori, torri, cale e spiagge di straordinaria bellezza.

Giannutri sembra una naturale continuazione della Maremma. Piccola ma di intensa bellezza, nel periodo delle fioriture e della nidificazione dei gabbiani, si eleva dal mare con le sue coste alte che non trovano continuazione in rilievi della terraferma. E’ quasi del tutto piatta (altezza massima 88 mt circa) ma è un concentrato di colori e forme che solo la fioritura e le essenze della macchia mediterranea sanno dare. E Giannutri è la quintessenza della mediterraneità.

I percorsi sono semplici e allo stesso tempo di grande bellezza

 

  • Spese individuali previste:

Le spese sotto descritte verranno sostenute autonomamente da ogni partecipante, salvo quelle relative alla Guida che vanno anticipate al momento della adesione e di cui si rilascerà regolare Fattura. Cammino Mediterraneo indica solo servizi del territorio di cui ha diretta e pluriennale esperienza, con un buon rapporto qualità/prezzo. Ogni partecipante è libero di non aderirvi e scegliere servizi diversi.

  • Guida Ambientale per i due giorni: 60 euro
  • Un giorno in B & B, 40 euro a persona
  • Eventuale supplemento camera uso singola, 25 euro
  • Cena presso Ristorante di Alberese: costo orientativo di 25 euro.
  • Spese di trasporto in automobile
  • Traghetto Porto Santo Stefano Isola di Giannutri a/r: 27,5 euro
  • Ingresso al Parco dell’Uccellina: 10 euro a persona
  • Parcheggio custodito a Porto S. Stefano: 10 euro a macchina
  • Pranzi

 Per la partecipazione non è prevista Tessera da sottoscrivere e non è inclusa Assicurazione Infortuni

 

Programma

Sabato 23

Giunti a Porto S. Stefano si lasciano le automobili in P custodito, quindi imbarco sulla nave delle ore 10

Passeggiata sull’isola, verso le zone più belle: Punta del Capel Rosso e Punta San Francesco. Pranzo al sacco.
I percorsi sono agevoli, privi di salite significative, con stradelli e sentieri comodi, panoramici sul mare che, per le ridotte dimensioni dell’isola, è continuamente a vista.
La fioritura imponente, la presenza dei Gabbiani, il mare ovunque, la discreta o inesistente presenza dell’uomo, fanno di questo luogo uno dei più affascinanti fra le isole minori italiane.
Imbarco alle 16 e rientro a Porto S. Stefano alle 17. Trasferimento ad Alberese. Alloggio e cena in Trattoria.

 

Domenica 24

Colazione in B & B e appuntamento alle 9 davanti al Centro visite del Parco. Fatto il biglietto d’ingresso ci spostiamo con le macchine al punto di inizio del sentiero.
Il percorso scelto è di medio facile impegno, diviso in due parti:
Il percorso ci porta alle suggestive Torri di Castelmarino e Collelungo, fino a toccare la splendida spiaggia del parco, dove ci fermeremo per il pranzo al sacco. Distanza a/r 14 Km, tempo di percorrenza 5 h, dislivello complessivo in salita 200 mt. Fondo su sentiero ben tenuto che richiede comunque scarponcini da escursionismo, permette continui affacci sul mare e la ricca vegetazione costiera del Parco. Alle spalle si elevano i colli boscosi (leccete) che chiudono la costa verso l’interno.

Rientro ai luoghi di provenienza.

 

Se fossi interessato contatta il 333 6327610 o scrivi a info@camminomediterraneo.com o manda whatsApp o SMS.

Ti invierò il programma con gli ulteriori dettagli

Additional information

AccompagnatoreGiuseppe D’Onofrio
Contatti+39 333.63.27.610, info@camminomediterraneo.com

Tour Reviews

There are no reviews yet.

Leave a Review

Rating