fbpx
______333.632.7610 info@camminomediterraneo.com

La Via degli Etruschi, meraviglie

nella natura

un giorno

Templi, altari e nobili monumenti funerari emergono sorprendenti e potenti a fermare i passi e l’oblio dei nuovi viandanti. Entriamo anche nella Riserva Naturale di Monte Cavoli Bomarzo

Sabato 2 marzo

Guida Ambientale Escursionistica: Giuseppe D’Onofrio

Impegno: medio facile

Spese individuali previste:

Guida: 15 euro
Trasferimento in macchina

Per la partecipazione non è prevista Tessera da sottoscrivere, assicurazione Infortuni Facoltativa, della durata di 365 giorni: 10 euro

 

 

Trekking di impegno medio facile

Guida Ambientale Escursionistica: Giuseppe D’Onofrio

iscritto ad AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche), tessera LA 190
La Guida è assicurata per la responsabilità civile personale ai sensi di legge, per danni involontariamente arrecati a terzi, compresi gli “accompagnati”, nella loro qualità di GAE durante l’attività escursionistica e/o durante le attività preparatorie alle escursioni.

  • Le escursioni in programma possono essere modificate o annullate, a discrezione della Guida, per motivi meteo e di sicurezza.
  • Per la partecipazione non è prevista Tessera

Note importanti e dotazioni

Necessari
• scarponcini da trekking
• zaino con capienza consigliata da 30 a 50 lt
• coperture per la pioggia

Consigliati
• indumenti caldi e comodi
• bastoncini, specialmente in alcuni tratti dei percorsi

    Trasporto

    •  Verranno utilizzate automobili private, in questo caso il costo del viaggio viene ripartito fra i passeggeri, con esclusione del proprietario, in ragione di 15 cent a km + pedaggio autostradale.

    Assicurazione Infortuni
    La copertura assicurativa Infortuni è facoltativa può essere sottoscritta per la durata di 365 gg oppure per ogni singola giornata di attività

    La durata annuale ha un costo di 10 euro e va sottoscritta entro 5 gg dalla escursione. E’ operante dal momento in cui il tesseramento risulta completato e scadrà alle ore 24.00 del 365° giorno successivo.

    L’assicurazione giornaliera ha un costo di 1 euro per ogni giornata e può essere sottoscritta anche il giorno prima. Il mio consiglio è di sottoscrivere quella annuale per avere una copertura nell’arco dell’anno, senza ulteriori formalità

    Per sottoscrivere la polizza occorre scaricare sul proprio cellulare, da Google Play o da Apple Store, l’App Trip&Trek e procedere all’iscrizione. In questo modo la sottosciione e la copertura sono immediate

    L’Assicurazione è collegata al tesseramento EIC (Escursioni Italia Club) garantisce un’ampia tutela in caso di infortuni occorsi esclusivamente durante le attività escursionistiche organizzate e riconosciute da E.I.C. o A.I.G.A.E. (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche), quindi valida per qualsiasi escursione guidata da una Guida Ambientale Escursionistica, regolarmente iscritta ad AIGAE

    La copertura assicurativa annuale  
    Le garanzie oggetto dell’assicurazione sono:
    Morte: capitale assicurato € 50.000,00
    Lesioni: capitale assicurato € 100.000,00, la % della lesione è da identificare nella Tabella Lesioni allegata alla polizza. Questa tabella può essere inviata in qualsiasi momento a chi ne faccia richiesta
    Franchigia: 3%. L’indennizzo è soggetto ad una franchigia del 3%, pertanto se la percentuale prevista nella Tabella Lesioni è pari o inferiore al 3%, non è dovuto alcun indennizzo; per percentuali superiori al 3% l’indennizzo viene riconosciuto solo per la parte eccedente il 3%.
    Rimborso Spese Mediche: massimale € 2.000,00 per sinistro e per anno, scoperto € 100,00 per sinistro (è la parte che rimane a carico dell’infortunato) – la garanzia opera solo a seguito di infortunio con lesione indennizzabile (pertanto sopra al 3%).
    Le garanzie operano senza limiti di età e in tutto il mondo.

    Un abbraccio a tutti e buon tempo
    Vi aspetto per camminare insieme
    Giuseppe

    Appuntamenti

    •  Primo appuntamento: Roma, Piazza Bologna 1, Bar Meeting Place, ore 8
    •  Secondo appuntamento: ore 9.30. Il punto esatto dell’appuntamento sul posto verrà dato tramite un messaggio WhatsApp a ogni aderente, inviando la posizione Google Maps. Chi avesse difficoltà con questa modalità può concordare con la Guida un appuntamento intermedio. Per arrivare al punto di incontro sul posto da Piazza bologna occorrono 1 h 15’ esclusa sosta autostradale. Questo tempo è calcolato utilizzando l’autostrada Roma Firenze e uscendo a Orte e da qui la SS 75.
    •  Fine attività: ore 16 circa, partenza per i luoghi di provenienza

    Contatti

    Per adesioni e informazioni sull’attività trekking prevista, contattare la Guida
    Giuseppe: 333 6327610 oppure info@camminomediterraneo.com

    Il programma

    Le escursioni in programma possono essere modificate o annullate, a discrezione della Guida, per motivi meteo e di sicurezza.
    Per la partecipazione non è prevista Tessera da sottoscrivere
    Per partecipare alla escursione è obbligatorio l’utilizzo di scarponcini da trekking alti alla caviglia

    NOTE

    Questa proposta unisce sia ambienti storici che naturali, in una bella armonia, come solo il tempo e il lavoro della natura sanno fare. L’uomo ha solo ridato luce a ciò che era sepolto dall’abbandono.

    Immerse in splendidi boschi di querce e castagni, noccioleti e Riserve Naturali, aspettano orgogliose le vestigia radicali della penisola, quel grande crogiolo di popoli che negli etruschi ha trovato una delle massime spinte alla nostra identità

     

     

    Sabato 2 marzo

    E’ un viaggio nel tempo che non si è fermato, perché in 2500 anni la Tuscia è cambiata molto ma rimane il suo fascino e monumenti che spaziano in ogni tempo e hanno radici nell’anima semplice dei nostri progenitori.
    Assente la scienza come la intendiamo oggi, quella etrusca è rivolta al cielo e al mondo ipogeo, ad una religiosità come faro quasi esclusivo della vita sociale e individuale.
    Passeggiando fra splendidi boschi e coltivi principalmente a nocciolo, “inciampiamo” sovente in monumenti straordinari, apparsi come fantasmi dal passato con una incontrollabile forza evocativa. Sono assolutamente sorprendenti
    Il percorso segue questa traccia, un collegamento fra questi “pezzi unici”, innestati in un ambiente altrettanto bello. Vengono utilizzati principalmente stradelli in terra, piccoli o più grandi, tratti di sentiero e sono presenti anche punti fangosi.
    E’ un percorso adatto a tutti e molto suggestivo, purché non spaventi la distanza. La salita complessiva è la somma di tante piccole salite e le soste non possono mancare per ammirare i tesori nascosti, spesso sconosciuti anche ai locali.
    Molto utili i bastoncini e obbligatorio indossare scarponi da trekking alti ad avvolgere l malleolo
    Distanza complessiva: 15 km
    Dislivello totale in salita: 350 mt
    Tempo di percorrenza comprese le soste: 6 ore
    Fondo del terreno: stradelli comodi con possibile presenza di ristagno acqua

    Appunti di viaggio…

    Pronto a partire?

    2 + 15 =

    X contatti veloci:

    Se hai bisogno di informazioni aggiuntive, compila il modulo accanto, o scrivimi a info@camminomediterraneo.com

    Oppure chiama al numero: (+39) 333.632.7610

    Proprietario del sito web:  cammino mediterraneo – di Giuseppe D’Onofrio – Partita IVA – 14405561003

    condividi