fbpx
______333.632.7610 info@camminomediterraneo.com

Trekking nel Parco Regionale di Portofino

quattro giorni

Scopriamo insieme uno dei promontori più belli e famosi d’Italia, con i suoi splendidi borghi, Santa Margherita Ligure, Camogli, Portofino e Sestri Levante.

Da giovedì 31 ottobre a domenica 3 novembre

Guida Ambientale Escursionistica: Giuseppe D’Onofrio

Impegno: medio e facile

Termine adesioni: 30 settembre

Spese individuali previste:

 

•  Guida per 4 giorni: 100 euro
•  Tre giorni in Mezza Pensione in camera doppia: 195 euro
•  Tre giorni in mezza pensione, camera matrimoniale uso singola: 270 euro
•  Tassa di soggiorno: 2 euro al giorno
•  Bevande a cena
•  Pranzi organizzati o al sacco
•  Ingresso in aree museali
•  Trasporto con automobile e/o treno

 

 

Trekking di impegno medio e facile

Guida Ambientale Escursionistica: Giuseppe D’Onofrio

iscritto ad AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche), tessera LA 190
La Guida è assicurata per la responsabilità civile personale ai sensi di legge, per danni involontariamente arrecati a terzi, compresi gli “accompagnati”, nella loro qualità di GAE durante l’attività escursionistica e/o durante le attività preparatorie alle escursioni.

  • Le escursioni in programma possono essere modificate o annullate, a discrezione della Guida, per motivi meteo e di sicurezza.
  • Per la partecipazione non è prevista Tessera

Come partecipare

•  A conferma ti chiedo di inviare acconto di 100 euro entro il 30 settembre tramite bonifico su iban IT79L3608105138262093462099, intestato a Giuseppe D’Onofrio
L’adesione si perfeziona con l’invio dell’acconto.
La quota relativa all’albergo e agli altri servizi è saldata direttamente da ogni singolo partecipante
•  Prima della partenza verrà inviata una e-mail per informazioni pratiche, utili ad un corretto accesso all’attività
•  Contatti: Giuseppe 333 6327610 – info@camminomediterraneo.com Reperibile anche tramite whatsApp e SMS
Se non mi sarà possibile rispondere subito ricontatterò in breve tempo. Utile ricevere un messaggio con nome, cognome e indirizzo e-mail

 

Alloggio e Pasti

•  Hotel Marina*** a Sestri Levante, uno dei borghi più belli della Liguria

Sito internet https://www.marinahotel.it  camere doppie e singole con trattamento in mezza pensione

Note importanti e dotazioni

Necessari
• scarponcini da trekking
• zaino con capienza consigliata da 30 a 50 lt
• coperture per la pioggia

Consigliati
• indumenti caldi e comodi
• bastoncini, specialmente in alcuni tratti dei percorsi

    Trasporto

    • Verranno utilizzate automobili private oppure il treno. Per chi avesse bisogno di passaggi deve comunicare direttamente alla Guida responsabile.
    Automobili private:
    Tempo previsto di viaggio: 5 h 30’
    I passeggeri divideranno in parti uguali 15 centesimi a Km + l’eventuale pedaggio autostradale, parcheggi a pagamento e servizi legati al suo uso. Il costo previsto per questo viaggio in automobile, con equipaggio composto da autista (esente) e tre passeggeri è di 90 euro a passeggero, comprensivo di pedaggio autostradale e carburante

    Chi volesse raggiungere la destinazione in treno, consiglio
    Treno Roma – Sestri Levante
    Treno Frecciarossa 9490 in partenza da Roma Termini alle 8.35 e in arrivo a Sestri Levante alle 13.32 (due cambi treno)
    Oppure treno Intercity 510 in partenza da Roma Termini alle 9.57 e in arrivo a Sestri levante alle 14.42
    Dalla stazione di Sestri Levante all’albergo occorrono 12’ a piedi, 550 mt la distanza
    Treno Sestri Levante – Roma
    Treno Intercity 674 in partenza da Sestri Levante alle 15.24, in arrivo a Roma Termini alle 20.03 (un cambio)

    I biglietti del treno vanno fatti in autonomia
    • Si richiede puntualità agli appuntamenti.
    • Auspico che vengano utilizzate le automobili per due motivi: non c’è un risparmio di costo e di tempo trasporto con il treno, anzi
    E’ possibile durante i quattro giorni avere più possibilità di cambiare percorsi ed eventualmente ridurli adattandosi alle condizioni climatiche

    Assicurazione Infortuni
    La copertura assicurativa Infortuni è facoltativa può essere sottoscritta per la durata di 365 gg oppure per ogni singola giornata di attività

    La durata annuale ha un costo di 10 euro e va sottoscritta entro 5 gg dalla escursione. E’ operante dal momento in cui il tesseramento risulta completato e scadrà alle ore 24.00 del 365° giorno successivo.

    L’assicurazione giornaliera ha un costo di 1 euro per ogni giornata e può essere sottoscritta anche il giorno prima. Il mio consiglio è di sottoscrivere quella annuale per avere una copertura nell’arco dell’anno, senza ulteriori formalità

    Per sottoscrivere la polizza occorre scaricare sul proprio cellulare, da Google Play o da Apple Store, l’App Trip&Trek e procedere all’iscrizione. In questo modo la sottosciione e la copertura sono immediate

    L’Assicurazione è collegata al tesseramento EIC (Escursioni Italia Club) garantisce un’ampia tutela in caso di infortuni occorsi esclusivamente durante le attività escursionistiche organizzate e riconosciute da E.I.C. o A.I.G.A.E. (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche), quindi valida per qualsiasi escursione guidata da una Guida Ambientale Escursionistica, regolarmente iscritta ad AIGAE

    La copertura assicurativa annuale  
    Le garanzie oggetto dell’assicurazione sono:
    Morte: capitale assicurato € 50.000,00
    Lesioni: capitale assicurato € 100.000,00, la % della lesione è da identificare nella Tabella Lesioni allegata alla polizza. Questa tabella può essere inviata in qualsiasi momento a chi ne faccia richiesta
    Franchigia: 3%. L’indennizzo è soggetto ad una franchigia del 3%, pertanto se la percentuale prevista nella Tabella Lesioni è pari o inferiore al 3%, non è dovuto alcun indennizzo; per percentuali superiori al 3% l’indennizzo viene riconosciuto solo per la parte eccedente il 3%.
    Rimborso Spese Mediche: massimale € 2.000,00 per sinistro e per anno, scoperto € 100,00 per sinistro (è la parte che rimane a carico dell’infortunato) – la garanzia opera solo a seguito di infortunio con lesione indennizzabile (pertanto sopra al 3%).
    Le garanzie operano senza limiti di età e in tutto il mondo.

    Un abbraccio a tutti e buon tempo
    Vi aspetto per camminare insieme
    Giuseppe

    Appuntamenti

    •  Primo Appuntamento: Roma, ore 7.30, Viale America, stazione Metro B “Eur Palasport”
    •  Secondo Appuntamento: Albergo ore 13.30
    •  Fine attività: domenica 3 novembre: ore 15 circa

     

     

    Contatti

     Per informazioni tecniche e su attività trekking contattare la Guida
    Giuseppe: 333 6327610 oppure info@camminomediterraneo.com

    Il programma

    Le escursioni in programma possono essere modificate o annullate, a discrezione della Guida, per motivi meteo e di sicurezza.
    Per la partecipazione non è prevista Tessera da sottoscrivere. Assicurazione Infortuni facoltativa
    Per partecipare alla escursione è obbligatorio l’utilizzo di scarponcini da trekking alti alla caviglia
    La Guida può escludere (o eventualmente dare indicazioni per una attività “ridotta”), da una o più giornate trekking, chi non abbia calzature idonee e avere abitudine e preparazione agli specifici percorsi trekking

    NOTE

    Cuore del Parco di Portofino, diviso fra i territori comunali di Camogli, Portofino e Santa Margherita Ligure, è il promontorio di Portofino, il più vasto della Liguria, che raggiunge un’altitudine di 600 metri e si sporge nel mare delimitando due golfi, il Paradiso a ovest e il Tigullio a est.
    La zona protetta comprende tredici chilometri di costa, rimasta integra anche per la natura impervia del territorio.
    Le tante passeggiate tracciate attraverso il parco lungo circa 70 chilometri, in un contesto paesaggistico e ambientale di estremo interesse, permettono di scoprire habitat naturali di pino e castagno, macchia mediterranea e pineto submontano, borghi ricchi d’arte e di storia, insediamenti rurali e marinari.

    Giovedì 31 ottobre: Punta Manara

    Grado di difficoltà: basso
    Giunti in albergo, sistemazione nelle camere
    Il programma di oggi prevede una escursione semplice e panoramica, partendo a piedi direttamente dall’albergo
    Il percorso è una graduale salita su stradello, sentiero e tratti asfaltati con continui affacci sul mare, fino alla punta, un piccolo promontorio immerso nella pineta mediterranea situato ad Est di Sestri Levante
    Torneremo sullo stesso percorso
    Prima di cena possibile passeggiata nel grazioso centro di Sestri
    Distanza: 9 km
    Dislivello in salita 300 mt
    Tempo di percorrenza escluse le soste: 3 ore

    Venerdì 1 novembre: Santa Margherita Ligure, San Fruttuoso, Portofino

    Grado di difficoltà: medio
    Ci spostiamo con il treno a Santa Margherita Ligure e da qui a piedi inizieremo il nostro percorso, prima su strada asfaltata, poi su sentiero che gradualmente sale in parti più elevate
    Il percorso è circolare ed estremamente panoramico con impegno complessivo medio ma con possibilità di ridurlo utilizzando un battello che da San Fruttuoso riporti a Portofino o direttamente a Santa Margherita Ligure. Il servizio verrà verificato prima della partenza, per variazioni di orario o mare sfavorevole
    Per chi facesse il percorso integrale, il ritorno da San Fruttuoso è su sentiero lato costa, molto panoramico, che ci porterà a Portofino, celebre borgo del Tigullio

    Percorso integrale
    Distanza: 15 km
    Dislivello in salita complessivo: 600 mt
    Tempo di percorrenza: 6 ore

    Percorso ridotto (con servizio battello attivo): 9 km
    Dislivello in salita: 400 mt
    Tempo di percorrenza: 4 ore

    Sabato 2 novembre: Punta Chiappa

    Grado di difficoltà: medio basso
    Partiamo da Sestri in treno e raggiungiamo Camogli
    Iniziamo il percorso per Punta Chiappa, spettacolare sperone di roccia che si distende dolcemente sul versante Ovest del Parco.
    Oggi escursione meno impegnativa, per goderci gli splendidi affacci sul mare, il borgo di San Rocco e Camogli dove ci soffermeremo per una rilassante visita della celebre cittadina
    Punta Chiappa è luogo suggestivo, una lingua rocciosa che si protende verso il mare e il Golfo Paradiso
    Distanza: 8 km a/r
    Dislivello in salita complessivo: 500 mt
    Tempo di percorrenza escluse le soste: 3 ore
    Percorso su scale, stradine e sentieri in terra

    Domenica 3 novembre: I Sentieri panoramici del promontorio

    Grado di difficoltà: Basso
    Ultimo giorno per immergersi di nuovo nel colorato Mediterraneo autunnale
    Ci terremo su percorsi più alti con un giro ad anello dall’impegno basso e dai grandi panorami
    Partiamo dal piccolo borgo di San Rocco e ci terremo a quote tra 250 e 310 mt toccando alcuni balconi molto panoramici
    Al termine rientro in albergo e partenza per i luoghi di provenienza
    Distanza: 7 km
    Dislivello in salita: 300 mt
    Tempo di percorrenza escluse le soste: 2 h 30’
    Percorso su sentieri e stradelli

    Appunti di viaggio…

    Pronto a partire?

    13 + 10 =

    X contatti veloci:

    Se hai bisogno di informazioni aggiuntive, compila il modulo accanto, o scrivimi a info@camminomediterraneo.com

    Oppure chiama al numero: (+39) 333.632.7610

    Proprietario del sito web:  cammino mediterraneo – di Giuseppe D’Onofrio – Partita IVA – 14405561003

    condividi