trekking a Capri

mare, natura e leggende!

Trekking a Capri

…per conoscere l’anima “vera” dell’isola delle sirene

Per scoprirne, le tradizioni, i luoghi incantati, le grotte, i promontori che dominano il golfo di Napoli. Per capire perchè poeti e pensatori hanno scelto quest’isola come dimora creativa.

mare mediterraneo
trekking di qualità
leggende e tradizioni
lungo gli strapiombi per scoprirne l'anima "vera"

Trekking a Capri

Trekking a Capri vuol dire entrare a contatto con un’isola magica. Animata da leggende di sirene, di canti omerici, di antiche tradizioni e presenza dell’uomo che vengono fatte risaalire all’era primitiva. La storia di Capri è legata al Mar Mediterraneo,  tra Capo Miseno e Punta Campanella.  Teatro di grandi eventi e scambi culturali.

I primi abitanti dell’isola di Capri furono i Teleboi, provenienti dalle coste dell’antica Acarnania e dalle isole greche dello Ionio, che raggiunsero l’isola nell’VIII secolo a.C.

 

Capri… l’isola dei sognatori e dell’estro creativo

Trekking a Capri fra celebrità senza tempo…

Trekking a Capri vuol dire scoprire dimore, case e ville di alcune fra le più prestigiose menti moderne. Personalità eclettiche, artisti visionari, grandi studiosi e nobili estrosi infatti, fra il XIX e il XX secolo hanno fatto la propria dimora di quest’Isola. Capri divenne soprattutto in questo periodo storico il punto di riferimento per tutti coloro che desideravano rifugiarsi in un luogo magico. 

Villa Jovis…la più imponte delle dimore di Tiberio.

E poi…Villa Il Rosaio una delle dimore capresi più conosciute per i molti personaggi famosi che l’hanno scelta come rifugio di pace e tranquillità. Fu l’ingegnere e scrittore Edwin Cerio che l’acquistò ad Anacapri nel 1911.

Ed ancora… VIlla San Michele uno dei gioielli storico-artistici dell’isola più famosi al mondo. La casa-museo che fu del medico svedese Axel Munthe.

Trekking a Capri: …artisti e pensatori

Trekking a Capri per scoprire le molte dimore di artisti e pensatori che hanno maggiormente segnuato gli ultimi 2 secoli della nostra cultura.

Curzio Malaparte costruì la sua dimora caprese arroccata su Capo Masullo, uno sperone di roccia situato lungo la passeggiata del Pizzolungo.

Villa Lysis progettata dal pittore e architetto Edouard Chimot nei primi anni del XX secolo per volere del Barone Jacques d’Adelsward-Fersen (meglio noto come Barone Fersen), scrittore e poeta francese che lasciò Parigi e si rifugiò a Capri in seguito ad uno scandalo che lo coinvolse.

il nostro suggerimento?

dal 18 al 20 ottobre

…vieni a Capri con noi!

trekking a Capri

L’isola dei sognatori e dei viaggiatori,

degli esuli e degli artisti.

Oggi lontana da quello spirito, ne riscopriamo la natura, quando il turismo cede il passo a chi non teme un po’ di fatica, per coglierne l’anima nascosta.

Trekking a Capri…

il programma in pillole

Venerdi 18: Capri imperiale. Natura e grandi paesaggi. Da Villa Tiberio attraversando tutta la parte orientale dell’Isola, a villa Fersen– Lysis, l’emblema del dandismo. Grotta Matermania i grandi panorami della parte sud orientale dell’isola, l’Arco Naturale, i Faraglioni, Marina Piccola, la Via Krupp e la Capri storica. 

Sabato 19: da Anacapri a Monte Solaro fino a percorrere per intero la cresta che si affaccia su una delle falesie più spettacolari del Mediterraneo. Poi, un tuffo, per chi ne avrà voglia, nella Grotta Azzurra. 

Domenica 20: All’insegna del trekking. Lo storico sentiero del Passatiello, la più antica via comunnicazione. Salita fino ad  Anacapri, la zona dell’Anginola, altipiano di 400 mt, verde e quasi incontaminato. Da qui discesa verso il centro di Anacapri e visita della Villa di Axel Munthe. Poi, l’atmosfera piacevole del centro, fra i negozi artigianali e l’antico dedalo di vicoli che fanno di questo borgo un luogo dello spirito.

News & ricordi di altri viaggi…

seguici sui nostri canali social…

viaggio a Matera: perché visitarla?
viaggio a Matera: perché visitarla?

Viaggio a Matera, ovvero nella città dei sassi. Nella città decretata dall'UNESCO di interesse umanitario. Se si fa un viaggio a Matera si entra in contatto con una delle città più antiche al mondo. Il suo territorio è oggi testimone e custode di tutte le evoluzioni...

trekking sul vesuvio
trekking sul vesuvio

Trekking sul Vesuvio vuol dire entrare in contatto con un modo magico, fatto di mille contraddizioni, di cultura secolare, di poesia, arte, ingegno. Per osservare la forza della natura creatrice e distruttiva. Per cercare di capire meglio questo popolo, le sue...

Cammino Mediterraneo…

amiamo fare trekking nei luoghi più belli d’europa!

Scegli il tuo cammino…

guarda i nostri prossimi percorsi…

condividi
condividi